Wednesday, January 27, 2010

Casetta di Paganica/ Small house in Paganica by Alessandro Caneppele

Paganica è il paese di origine della famiglia di mia madre. Il sisma del 6 Aprile 2009 ha spezzato delle vite e sconvolto l'esistenza di chi è sopravvissuto. La piccola casa che apparteneva ai miei nonni nel centro storico, così come il cuore di chi ama questo paese, è gravemente lesionata.

Il disegno a penna nera, con la sua straordinaria forza evocatrice, ci riporta per pochi istanti a " ciò che era", con la speranza che presto " torni nuovamente ad essere".

Paganica is the country of origin of the family of my mother. The earthquake of 6 April 2009 has shattered lives and disrupted the lives of those who survived. The small house that belonged to my grandparents in the old town, as well as the heart of one who loves this country, is seriously damaged.


The drawing black pen, with its extraordinary evocative force us back for a few moments to "what was" in the hope that "soon came back to be. "